Home > Architetti > Consigli generali di posa

Consigli generali di posa

I soffitti sono prodotti su misura in  fabbrica. Adattamenti e finiture possono essere necessari durante la posa. Per questo, il montaggio e lo smontaggio del soffitto e degli accessori devono essere realizzati da un installatore autorizzato che abbia  ricevuto una formazione in fabbrica sulla  posa tecnica.

Nei locali in ristrutturazione, la posa dei soffitti tesi Barrisol non necessita di  spostamenti del mobilio. Il cliente dovrà però ugualmente farsi carico di sgomberare soprammobili e piante verdi dagli ambienti. Inoltre, sarà cura del cliente proteggere con coperture o teli  gli arredi (in particolare i mobili laccati o di grande valore).

Nei locali in costruzione, la posa dei soffitti viene fatta unicamente negli edifici non esposti all’aria, all’acqua e alla polvere :

  • Il plenum deve essere ermetico al 100%,
  • Gli elementi d’isolamento posati nel plenum devono possedere una classificazione al fuoco almeno M1 (ininfiammabile),
  • I cassoni di aperture a scorrimento devono essere ermetici.

Gli spots incastonati orientabili sono generalmente compatibili con il Barrisol.
Fate attenzione a  a non utilizzare mai  spots luminosi la cui potenza sia superiore a 50 Watts. Gli spots che trasmettano al loro rosone metallico più di 60°C sono incompatibili con i soffitti Barrisol, anche se dotati di rondella  isolante.
I trasformatori degli spots sono fissati direttamente al soffitto esistente o ai muri.
Il Barrispot è adatto a  ricevere  trasformatori che possano essere raggiunti con la mano senza smontare il soffitto teso.

In caso di ventilazione meccanica, il flusso di entrata e di estrazione d’aria deve essere correttamente dimensionato per essere equilibrato.

Fate attenzione quando maneggiate  oggetti appuntiti vicino al soffitto Barrisol.


In caso di reclami o di problemi tecnici, contattateci immediatamente non appena si presenta il problema.